el torito “guapo”

Calci, 27 aprile 2011

La mia vita sembra giri intorno al toro, soprannominato “el torito guapo” (come alcuni sanno ultimamente sono molto vicino alla lingua spagnola…). Molti mi chiedono “come va il toro?”, Alessandro mi telefona e mi chiede, io che sono sempre più preoccupato dal fatto di non capirci niente… il quesito è lo stesso… il toro non si asciuga… Anche con lo sverniciatore l’impresa è titanica. Massimo mi dice, come fosse normale, di fare una serra per il toro, e di metterci sotto la stufa… E nel pomeriggio mi ritrovo a costruire una serra infatti… Non avrei mai creduto neanche di pensarla una cosa simile… Amici mi telefonano, non riesco a rispondere, finisco di avvitare e richiamo: “scusa, ero a fare una serra per il toro…” Sbalorditivo…

In effetti sotto la serra è caldino, ci potrei anche piantare qualcos’altro in futuro… Intanto telefono a Rohan che mi dà delucidazioni sul cemento e la juta, e mentre la serra riscalda faccio una prova in salotto: un poco di rete per fare una forma qualsiasi, domopack per non far attaccare (è una mia trovata, e infatti si vede), cotone a striscie invece della juta (e già è un’altra variazione), diluisco il cemento in acqua, ci tuffo la stoffa e compongo la forma. Staremo a vedere. Rohan dice che già dal giorno dopo si dovrebbe asciugare. Qui i giorni passano e non vedo l’uscita…

Ho controllato l’unica copia del catalogo generale dei miei lavori (parolone…), tanto per vedere da dove iniziassero i tori, se anche prima di Creta avessi avuto dei sentori… Ho trovato poco. Diversi quadri “mitologici” Arianna e Teseo, Arianna e il Minotauro, Arianna e Dioniso, un accenno di tori in un pastello (ma molto diversi da questo), una voglia di terracotta di un torello tipo surreale, e niente più… Mi ricordavo di 2 sanguigne del 1999, dal titolo Donna taura e Tauro con valigia, sorta di esseri umani con testa taurina a forma di brocca. Poi son venuti i tori come li conoscete…

Advertisements
Questo articolo è stato pubblicato in LS da LS . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...