il toro è tratto…? (e mai più, mai poi…)

Calci, 3 maggio 2011

Finalmente mi sono rimesso in pari con il tempo (nel senso che, come avrete visto, le date del “diario-agonia” erano un po’ sfalsate rispetto alla pubblicazione…)

Mi son quasi ripreso dall’asciugatura del torito, che subito arriva il problema dell’impermeabilizzazione… soprattutto per quanto riguarda il costo… opzioni: resina, impermeabilizzante per balconi, vinavil e segatura, coppale, tinta sintetica… Di nuovo ansia… allora pensa che ti ripensa, parla che ti riparla riviene fuori l’opzione del cemento con juta MA… per forza con struttura di supporto…

E pensa che ti ripensa, dopo che ho tratto il torito di cartapesta tagliandolo in due ed essendone contento, al solo pensiero di dover ricominciare con un’altra soluzione beh… mi sono proprio rotto le scatole (tanto per essere un lord…)

Li farò di cartapesta, li tingerò con la sintetica e poi si vedrà quanto dureranno… o forse no… Intanto cartapesto a più non posso e poi avrò tenpo di trovare una soluzione anche per l’impermeabilizzazione (e qui ci stava anche una bestemmia che non oso riportare…)

Comunque… mai più e mai poi… L’ansia dovuta a queste cose non la sopporto più, non come quantità o durata, ma come pensiero di essere in ansia per l’arte ogniqualvolta che penso ai tori, torelli e toriti…

Advertisements
Questo articolo è stato pubblicato in LS da LS . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...